Problema unwrapping

Buonasera,
sto avendo problemi durante l’unwrapping della suola della scarpa.
Come succedeva ad un altro utente, dopo aver eseguito questa operazione la suola diventa del tutto nera; passando al canvas però non sembra esserci alcun elemento.
Ho provato a tagliare la suola in svariati modi ma il problema è ricorrente.
Per quanto riguarda la tomaia non ci sono stati particolari problemi mentre ora il taglio non è valido.



1 Like

Buongiorno,

Sembra che la suola in questione sia un elemento piuttosto complesso e sconsiglierei di gestirlo come un unica mesh. Il mio consiglio è di utilizzare lo strumento di separazione delle componenti per ricavarne degli elementi piú semplici.
Detto questo, non riuscire a fare l’unwrap è un bug. La mesh nera é probabilmente sintomo di componenti generate in modo errato (per esempio collassate in un punto o sotto-sopra).
Sarebbe possibile avere il file in modo da individuare il problema?

Grazie per la segnalazione.

2 Likes

Buonasera,
Effettivamente la suola è abbastanza complessa, è stata creata con Rhino e poi è stata importata su Botcha come file STL.
Per quanto riguarda il file potrei caricarlo sulla cartella OneDrive per la consegna degli elaborati finali, se per voi va bene.
Ringrazio per la tempestiva risposta ed attendo indicazioni per il caricamento del file.

1 Like

Va bene il caricamento nella cartella degli elaborati, grazie.

Se possibile consiglierei di provare anche con un formato diverso da STL.
In Botcha viene applicato un “weld” sulle mesh STL per evitare che l’unwrap operi sui singoli triangoli, e potrebbe dare problemi su una forma cosí complessa.

1 Like

Perfetto, ho appena finito di caricare il file completo.

Visto che potrebbe essere l’origine del problema, con quale formato sarebbe preferibile importare su Botcha da Rhino?

Grazie mille per il supporto tempestivo.

Buongiorno @Leonard0,
io ti consiglio di usare un altro formato come OBJ o FBX. STL non è un formato che mantenga una topologia decente della mesh e non si porta dietro informazioni di normali e altre cose interessanti che il file originale ha dentro Rhino.

Se puoi girarci il file di Rhino vediamo di portarlo dentro a Botcha in un altro formato e vedere cosa si può fare per fare un unwrap decente.

Grazie
Alberto

Buonasera,
Ho appena caricato il file della suola in Rhinoceros nella stessa cartella.
Grazie mille per il supporto e buon lavoro.

Grazie per il file.

Ho esportato il file da Rhino come obj e l’unwrap in botcha risulta corretto. Come immaginavo vengono generate moltissime componenti della mesh ed è piuttosto scomodo lavorare su di un unwrap completo.
Utilizzando la funzione di separazione della mesh é possibile ottenere diverse parti della suola su cui lavorare separatamente.

Resto a disposizione per eventuali dubbi o domande,
Paolo

Buongiorno,
Ho provato ad importare il file della suola in OBJ ma, nonostante nella parte inferiore dello schermo esca la scritta “Loaded file(s)”, non appare il modello da me scelto.
Inoltre ho dei problemi durante la suddivisione della suola in quanto il programma ed il computer si bloccano…
Grazie mille per il supporto e buona giornata

Leonardo

Io ho esportato da Rhino impostando solo il minor numero di poligoni e l’import è andato a buon fine. Che opzioni hai utilizzato per esportare?
La suddivisione di una mesh deve prima calcolare quali sono le componenti connesse tra loro e in fase di inizializzazione del comando puó essere piuttosto lento. Per questo motivo consiglierei di ridurre al minimo il numero dei poligoni.


io prendendo addirittura la forma dagli asset, quando provo a fare il taglio per l’unwrapping mi trovo pieno di linee rosse e il canvas viene defornato

Buongiorno,

Ho fatto alcuni esperimenti e ho notato che il problema in immagine si verifica quando il comando di unwrap viene lanciato con comando di taglio ancora attivo.
Per ottenere un taglio corretto bisogna terminare il comando di taglio premendo barra spaziatrice o il tasto “Esc”. Le linee di costruzione del taglio e le altre linee rosse non sono più visibili a comando terminato.

Grazie per la segnalazione,
Paolo