Modifica UV - ipotesi per interfaccia

Buonasera a tutti, vi invio per un parere l’ipotesi per un’interfaccia della schermata Modifica UV.
Innanzitutto porrei il righello fisso ed introdurrei la possibilità di cliccarvi sopra e trascinare per creare delle guide, come avviene nella modalità Canovaccio ma non qui.
Nella colonna di sinistra:

  • Modalità di selezione: a banner (default), a lasso, deseleziona tutto (precedentemente in alto a destra nella finestra principale; l’icona invece attivava il live unwrap);
  • modalità di trasformazione: rimane invariata nelle modalità, si espande l’icona e si seleziona il tipo di trasformazione desiderata: spostamento, scala, rotazione;
  • Aggancio: attiva la modalità di aggancio dei punti alle guide e ad altri punti

Nella finestra principale:

  • innanzitutto, i componenti si dovrebbero poter selezionare da qui e non solo dalla colonna di destra come ora, cosa che costringe a cliccare su molte voci prima di azzeccare la componente desiderata;

  • appena una componente è selezionata, dovrebbe apparire nella relativa finestra di anteprima. E’ importante per capire su cosa si stia lavorando e anche che verso ha la parte (mi sono ritrovato una componente ruotata di 180° senza che lo potessi capire e la texture è stata pertanto creata “specchiata”)

  • con un elemento selezionato, il RMB apre un menu contestuale con cui si inverte la modalità di selezione, passando da quella in uso all’altra), si attiva il live unwrap, oppure si deseleziona tutto.

Nella barra a destra: i componenti si possono anche selezionare da qui (clic LMB), ma non in via esclusiva (v. sopra).

  • un clic RMB sulla componente dovrebbe poter aprire un menu contestuale con cui poterla rinominare con un nome più intuitivo. In aggiunta, si potrebbe attivare da qui sia il live unwrap che la trasformazione, per avere tutto a portata di clic senza dover scorrere attraverso l’area di lavoro;
  • è presente una finestra di anteprima come detto precedentemente, che individua la collocazione del particolare all’interno del complessivo;
  • In basso, si può selezionare il pivot point, attorno al quale avvengono le trasformazioni, scegliendolo tra i vertici del riquadro di selezione della componente od il suo centro;
  • infine si possono impostare parametricamente le trasformazioni e/o controllare l’ammontare della trasformazione stessa, se effettuata tramite mouse, così da poter applicare a tutte le componenti, ad esempio, la medesima scalatura.

Diciamo che per quello che ho potuto sperimentare tra Botcha ed Inkscape queste implementazioni potrebbero accelerare il flusso di lavoro e l’esportazione verso i s/w di grafica vettoriale per la realizzazione e la reimplementazione di texture.
Grazie per l’attenzione.

1 Like